Carrè d’agnello arrosto con senape e menta su mattonella di patate

19 maggio 2017 Redazione Categories RicetteTags ,

Ingredienti per 4 persone

  • 1 carrè di agnello con 8 costolette, già pulito
  • 180 g di spinacino, per servire
  • 2 cucchiai di senape in grani
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la salsa alla menta

  • 5-6 rametti di menta (le foglie)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale

Ingredienti per la mattonella alle patate

  • 4 scalogni, affettati sottilmente
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 6 patate sbucciate e affettate molto sottili
  • 200 ml di panna liquida
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  1. Preriscaldare il forno a 220° C e preparare il condimento alla menta: tritare le foglie di menta con l’olio, il limone e poco sale. Tenere da parte.
  2. Far ammorbidire lo scalogno in un filo d’olio in una padella antiaderente per 2 minuti o poco più. Poi aggiungere lo zucchero e l’aceto balsamico e cuocere per ancora 6-8 minuti o finché lo scalogno è morbido.
  3. Foderare una teglia di circa 20 x 30 cm di base con carta da forno e mettervi due strati di patate, poi uno strato di scalogno, poi proseguire con le patate e di nuovo con lo scalogno, finendo con uno strato di patate. Versarvi sopra la panna e spolverare con parmigiano.
  4. Infornare per 30 minuti, o finché la superficie sia dorata e le patate tenere.
  5. Nel frattempo, diluire il condimento alla menta con l’olio ed aggiungervi la senape, poi utilizzarne una parte per spennellare bene l’agnello.
  6. Una volta pronte le patate, mantenerle al caldo e abbassare il forno a 200° C; cuocervi l’agnello per 15-20 minuti o fino al grado di cottura desiderato (deve rimanere rosa dentro).
  7. A fine cottura, tagliare il gratin di patate in quadrati e distribuirli nei piatti, poi tagliare l’agnello in 4 e adagiarlo sopra le patate. Irrorare di altra salsa alla menta e servire con le foglie di spinacino.